Due Diligence: Gestione del rischio finanziario sicuro e professionale

Due Diligence: Gestione del rischio finanziario sicuro e professionale

INSIDE, attraverso tali servizi, supporta i suoi Clienti nella valutazione del valore e dello stato di salute di potenziali partner commerciali, nonchè della professionalità dei dipendenti ovvero di candidati ad eventuali assunzioni, al fine di consentire una decisione consapevole e informata, e quindi una conclusione positiva degli affari, evitando in tal modo rischi economici e conseguentemente danni finanziari, oltre che reputazionali. È molto importante, infatti, approfondire il profilo di un'azienda, che presenta dei fattori di rischio ovvero opera in un contesto pericoloso (garantendo la compliance alla normativa vigente: AML, KIC, FCPA), e il profilo professionale ma anche personale dei suoi dirigenti.

Le attività di ricerca sono espletate da personale specializzato (tra cui figurano anche ex-agenti di polizia, giornalisti, professionisti esperti nel settore e in grado di portare alla luce anche le informazioni più latenti), operativo sul territorio nazionale ed estero, e di madrelingua per le lingue internazionali maggiormente diffuse.

Il team impiegato consulta una vasta gamma di mezzi di informazione in lingue differenti, banche dati, pubblici registri; si tratta comunque di fonti pubbliche e in quanto tali a chiunque accessibili (e quindi controllabili) e nel rispetto della disciplina propria del Paese d'interesse, utili a creare un profilo dettagliato di Clienti o partner commerciali, individuando registrazioni, proprietà degli stessi, coinvolgimento in azioni legali e violazioni normative.

Nei Paesi in cui la possibilità di accedere ad informazioni di un certo tipo sia limitata, INSIDE integra il dossier Due Diligence Investigation & Compliance con le risultanze emerse dagli accertamenti sul posto.
Con tempi e costi altamente concorrenziali, INSIDE offre i rapporti richiesti, che sovente concernono casi riguardanti fattispecie di corruzione e antiriciclaggio, ovvero accertamenti propedeutici rispetto ad operazioni quali fusioni, joint-venture, acquisizioni, private equity, e investimenti in generale, rispetto ai quali, anche in considerazione dell'ingente onere in termini di capitali mossi, si rivela imprescindibile un'attività di due diligence che possa profilare la controparte.

Il servizio quindi fa emergere eventuali rischi insiti in tali transazioni (spesso, infatti, i rapporti finanziari non sono consolidati e quindi non si conosce l'altra parte), consentendo al Cliente di gestirli preventivamente, contribuendo così al successo delle stesse ovvero convincendolo addirittura a rinunciarvi.

Nello specifico, il servizio consente di ottenere le informazioni riguardanti storia finanziaria e operativa, background reputazionale commerciale e personale, contenziosi, gestione finanziaria, problemi aziendali, previsioni non realistiche, passività non presenti in bilancio, utili sovrastimati.