Metodologia d'intervento per il recupero dati

La Divisione Forensics di INSIDE è in grado di affrontare ogni perdita di dati causata da errori umani, sabotaggi o eventi di varia natura.

Durante il processo di recupero dati, il personale informatico lavora sul dispositivo o sul disco guasto o malfunzionante, con l'obiettivo di ripristinarne temporaneamente il funzionamento e procedere all'estrazione dei dati. Le informazioni estratte vengono successivamente ricostruite e salvate in un formato utilizzabile dall'utente.

  • Prognosi: una volta ricevuto il supporto dati danneggiato, i Consulenti Informatici della Divisione Forensics di INSIDE inizieranno la fase di prognosi (analisi tecnica) per identificare il problema e comprendere quali file possono essere recuperati. A conclusione di questa analisi, sarà fornito al Cliente un elenco dei file recuperabili, e per ciascuno di essi il rispettivo stato di integrità.
  • Recupero Dati: dopo avere autorizzato il ripristino dei file recuperabili, ha inizio la fase di recupero dati vera e propria, al termine della quale, i file del Cliente vengono salvati su di un supporto esterno di backup.
  • Restituzione dei Dati: il supporto di backup con i dati recuperati sarà spedito al Cliente tramite corriere espresso. Per garantire maggiore sicurezza, i dati vengono crittografati e la relativa password verrà inviata via e-mail.