Digital security: microfono direzionale laser, lo strumento per l’ascolto a distanza attraverso muri e vetri

17 Ott , 2018 Digital Security

Digital security: microfono direzionale laser, lo strumento per l’ascolto a distanza attraverso muri e vetri

Che cos’è e come funziona il microfono direzionale laser? Perché sono necessarie accurate operazioni di Digital Security per rilevare la sua presenza?


Microfono direzionale laser: di che cosa si tratta e come funziona.

Le operazioni di Digital Security della nostra agenzia investigativa rilevano la presenza di microspie in un determinato ambiente, nonché l’utilizzo di qualsiasi altro strumento di spionaggio industriale. Uno di questi strumenti è il microfono direzionale laser: grazie alla sua particolare tecnologia consente l’ascolto a distanza delle conversazioni. La sua attività è riscontrabile esclusivamente mediante apposite investigazioni.

Queste peculiari indagini si configurano nella bonifica ambientale da microspie ed altri dispositivi di spionaggio, operazione condotta professionalmente dai nostri esperti di Digital Security.

Il microfono direzionale funziona mediante la trasmissione di un fascio laser (dunque invisibile ad occhio nudo) che, puntato su una vetrata o su una finestra, capta le vibrazioni prodotte dai suoni ambientali sul vetro e le invia ad un ricevitore. Un particolare software trasforma (demodula) queste vibrazioni in audio, rendendone possibile l’ascolto in cuffia e/o la registrazione.

Questo strumento viene generalmente utilizzato, in modo illecito, da numerose aziende per ascoltare e registrare informazioni segrete della concorrenza ed utilizzarle a proprio vantaggio economico.

Caratteristiche e limiti del microfono direzionale laser.

Alcuni microfoni direzionali possono essere utilizzati ad una distanza massima di circa 100 metri, mentre altri, più innovativi, permettono l’ascolto fino a circa 1000 metri di distanza.

Inoltre gli strumenti di tecnologia più avanzata permettono di ascoltare le conversazioni perfino attraverso i muri: in questo particolare caso i limiti fisici non condizionano la qualità del segnale.

Come può il microfono laser essere utilizzato per danneggiare le aziende.

La radiazione laser prodotta dal microfono direzionale è invisibile all’occhio umano, dunque chiunque utilizzi questo particolare dispositivo può farlo senza essere visto. Ascoltare una conversazione telefonica che avviene all’interno di un ufficio, sentire e registrare ciò che viene detto durante un’importante riunione aziendale può dunque risultare molto semplice mediante l’impiego di questo strumento.

La possibilità di registrare le conversazioni può rivelarsi un’arma molto pericolosa. Ecco perché:

  • consente di divulgare le informazioni ottenute illecitamente
  • permette di riascoltare le conversazioni per riprodurre strategie aziendali altrui
  • consente alle aziende sleali di ottenere – nonché esaminare più volte – le informazioni necessarie a condurre operazioni di reverse engineering illecita.

Digital security: proteggersi dal microfono direzionale che permette l'ascolto attraverso muri e vetri

Le aziende che utilizzano, illegalmente, il microfono direzionale possono inoltre venire a conoscenza di importanti informazioni protette da segreto industriale. Per contrastare l’impiego di questo apparecchio, ed evitare ingenti danni finanziari, è dunque necessario ricorrere periodicamente ad accurate operazioni di Digital Security.

Come possono gli interventi di Digital Security rilevare l’utilizzo di un microfono direzionale laser.

Gli esperti di Digital Security della nostra agenzia investigativa utilizzano i più innovativi rilevatori di microspie, di microfoni direzionali e di altri strumenti di spionaggio.

Nello specifico, per quanto riguarda i microfoni direzionali, i rilevatori (mediante un’analisi ad infrarossi) captano le radiazioni prodotte dal laser e rilevano dunque l’eventuale azione di questi particolari strumenti.

I nostri professionisti utilizzano inoltre le migliori tecnologie per inibire il funzionamento dei dispositivi di spionaggio.

Conclusioni.

Se temi che il know how della tua società possa essere compromesso dall’utilizzo di microfoni direzionali laser, contattaci subito al numero verde 800 400 480 o invia una richiesta tramite il modulo di contatto. È infatti molto probabile che i locali della tua azienda – nonché le vetture aziendali – necessitino di accurate bonifiche ambientali ed elettroniche.

Per garantire la massima privacy alle conversazioni e delle riunioni aziendali, anche dopo una prima operazione di bonifica, è consigliabile svolgere periodicamente delle accurate investigazioni volte a rilevare l’utilizzo di microfoni direzionali e l’installazione di microspie.

Le aziende sleali, che danneggiano le altre imprese per trarne profitto economico, sono sempre dietro l’angolo. È dunque necessario contrastare al meglio le loro operazioni illecite.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *