Indagini per assenteismo e doppio lavoro

Inside è agenzia investigativa specializzata in indagini aziendali. Offriamo la nostra professionalità e competenza alle aziende per lo svolgimento di investigazioni doppio lavoro ed investigazioni assenteismo al fine di raccogliere le prove necessarie ad accertare l’infedeltà del dipendente, consentendo così al datore di lavoro di procedere al licenziamento per giusta causa.

Un tuo dipendente si assenta per svolgere un altro lavoro?

Dipendente assente che finge malattia, sorpreso a svolgere doppio lavoro presso altro datore di lavoro, anche se familiare. Tale condotta è passibile di licenziamento per giusta causa?

Se il datore di lavoro sospetta comportamenti scorretti in azienda, quali un dipendente che simula malattia o un dipendente che svolge secondo lavoro, ha diritto a rivolgersi ad un investigatore privato per avviare indagini su svolgimento secondo lavoro o investigazioni per assenteismo da parte del dipendente. Inoltre, è da considerarsi comportamento incompatibile con lo stato di malattia ogni atto volontario che pregiudica o rallenta la guarigione che pertanto legittima il datore di lavoro ad accertamento da parte di un’agenzia investigativa, la quale si impegnerà nello svolgimento di indagini per finta malattia del dipendente raccogliendo le prove necessarie a provare l’illecito in tribunale.

Un tuo dipendente svolge un doppio lavoro? Contatta Inside per scoprirlo

investigazioni aziendali sui dipendenti sullo svolgimento di un doppio lavoro non autorizzato dal datore di lavoro. Ecco quando non è possibile svolgere un secondo lavoro per via dell'incompatibilità con il primo, a prescindere che sia part time o full time

La giurisprudenza è costante nell’ammettere la legittimità del licenziamento per giusta causa in tutti i casi in cui, durante il periodo di malattia dichiarato, il dipendente svolge una seconda attività incompatibile con la patologia dichiarata, posticipando dunque il suo rientro a lavoro.

Un dipendente che svolge doppio lavoro ha un comportamento scorretto e dannoso verso l’azienda e tale condotta può considerarsi ben più grave se praticata dietro compenso in nero o in concorrenza con l’azienda datrice di lavoro o venendo meno al dovere di riservatezza.

È infatti, talmente grave da ledere irrimediabilmente il rapporto di fiducia che dovrebbe sussistere tra lavoratore e datore di lavoro in quanto presuppone una violazione dei doveri di diligenza, fedeltà, buona fede e correttezza cui il dipendente è tenuto.

La percentuale di dipendenti assenteisti a lavoro per svolgere doppio lavoro è piuttosto significativa, ciò a discapito dell’azienda non solo in termini economici ma anche di produttività e competitività sul mercato.

Inside difende i propri clienti in caso di attacchi interni e/o esterni al fine di garantire un’adeguata tutela del patrimonio aziendale identificando gli autori degli illeciti e dell’eventuale concorrenza sleale.

Desideri ricevere una consulenza gratuita o un preventivo senza impegno su questo argomento?
CONTATTACI SUBITO: