Reputazione aziendale: cos’è e qual è la sua importanza

11 Dic , 2018 Investigazioni Aziendali

Reputazione aziendale: cos’è e qual è la sua importanza

Cos’è la reputazione aziendale e perché è di fondamentale importanza per le imprese.


Reputazione aziendale: cos’è?

La nostra agenzia investigativa offre alle aziende accurate operazioni (investigazioni aziendali, Security/Digital Security e Business Intelligence) per garantire una piena sicurezza interna e mantenere intatta la reputazione.

In particolare, per reputazione aziendale (in inglese corporate reputation o brand reputation) intendiamo la considerazione che le persone hanno di un’azienda in base alle operazioni condotte dalla stessa.

Tale considerazione, inoltre, viene in genere comparata a quella dei concorrenti.

Com’è ovvio, la reputazione indica la qualità dell’azienda e non è un indicatore fisso: muta, in positivo o in negativo, in seguito a diversi fattori, chiamati indicatori di reputazione.

Gli indicatori di reputazione aziendale

Numerose agenzie e società si occupano periodicamente di misurare la reputazione aziendale.

Gli indicatori di reputazione aziendale di solito variano a seconda di chi formula il giudizio, ma i criteri più utilizzati per compiere queste valutazioni sono, in genere, i seguenti:

  • l’innovazione
  • la qualità della gestione
  • la gestione del personale e della clientela
  • la stabilità finanziaria
  • la responsabilità sociale
  • la qualità dei prodotti e/o dei servizi
  • la competitività globale
  • la sicurezza generale dell’azienda.

Non si può dunque parlare di stime precise o classifiche identiche, anche se solitamente le aziende che godono di una buona o una cattiva reputazione non cambiano a seconda del valutatore.

Ma perché è importante mantenere una reputazione aziendale sempre positiva?

Importanza della reputazione aziendale

Godere di buona reputazione costituisce prima di tutto un vantaggio per le aziende.

Le aziende che riescono a mantenerla incrementano le vendite, spiccano tra i competitor e di conseguenza migliorano le performance (specialmente dal punto di vista economico).

Un’azienda che gode di un’ottima considerazione in genere influenza le scelte dei clienti, che tendono a preferirla alle altre, e anche dei partner commerciali.

Ma la reputazione aziendale rappresenta anche una garanzia per gli stakeholder, i quali traggono maggior vantaggio nell’investire risorse in un’azienda stabile e di qualità.

importanza reputazione aziendale brand reputation

E sono proprio gli stakeholder ad avere un ruolo fondamentale nel consolidamento di una buona o di una cattiva reputazione.

Danneggiare la reputazione aziendale è però più semplice di quanto si pensi.

Quali fattori possono danneggiare la reputazione di un’azienda?

Il rischio reputazionale è definito come la possibilità che la reputazione aziendale divenga negativa, con il conseguente calo delle performance e delle finanze.

Tale rischio è sempre dietro l’angolo, in quanto deriva principalmente da eventi sfavorevoli, anche se in gran parte delle situazioni evitabili.

Ecco alcuni esempi dei fattori che possono danneggiare la reputazione aziendale e le relative soluzioni a riguardo:

  • incidenti che compromettono la salute e la sicurezza dei lavoratori: oltre ad operare nel completo rispetto della normativa sulla salute e sicurezza sul lavoro, è possibile garantire la massima sicurezza all’interno dell’azienda assumendo una figura chiamata Security Manager. Per conoscere meglio quali sono i suoi compiti, leggi il seguente articolo: “Security Manager: cosa fa e perché il suo lavoro è indispensabile per la sicurezza della tua Azienda“.
  • Fughe di notizie, causate in genere da inadeguati sistemi di sicurezza, da una Digital Security carente e da dipendenti e soci infedeli. Per prevenire le fughe di notizie, sono indispensabili accurate investigazioni aziendali sui dipendenti e sui soci, un check approfondito sulla Digital Security aziendale (e le relative operazioni per risolvere le falle nel sistema informatico) ed un piano di Security aggiornato.
  • Rapporti con aziende, anche internazionali, che godono di cattiva reputazione: per prevenire partnership negative, è consigliabile ricorrere alla Business Intelligence, in particolare al servizio di Dossier Due Diligence Investigations.
  • Attacchi informatici, spesso indice di una sicurezza informatica carente. A prevenzione e a contrasto di tali attacchi è necessario ricorrere alla Digital Security.
  • Scandali (per esempio riguardanti i testimonial dell’azienda): per mitigare i danni relativi a questi eventi è possibile ricorrere alla figura del Security Manager.
  • Interruzione dei servizi, spesso involontaria e causata da atti di sabotaggio aziendale. Per prevenire e contrastare gli atti di sabotaggio, è possibile ricorrere al servizio Antisabotaggio della nostra agenzia investigativa.

Conclusioni.

La reputazione aziendale è di fondamentale importanza per le imprese, in quanto può determinare una crescita o un calo del business a seconda che sia positiva o negativa.

Godere di un’ottima reputazione è indice di un’azienda di qualità, in continua espansione ed in costante aggiornamento.

Eppure il rischio reputazionale è sempre dietro l’angolo: un incidente sul lavoro, fughe di notizie, partnership negative etc. possono spesso danneggiare la fama dell’azienda.

Spesso ovviare tempestivamente o prevenire la sussistenza di questi problemi è possibile.

Se temi per la reputazione della tua azienda contattaci subito al numero 800 400 480 o compila il modulo di contatto: riceverai una consulenza preliminare gratuita ed un servizio completamente su misura per le tue esigenze.


Desideri ricevere una consulenza gratuita o un preventivo senza impegno su questo argomento?
CONTATTACI SUBITO: