Security: le 5 fasi del processo di valutazione del rischio aziendale (Risk Assessment)

8 Nov , 2018 Security

Il Risk Assessment (valutazione del rischio), servizio di Security aziendale della nostra agenzia investigativa, si sviluppa in 5 fasi. Ecco quali.


Risk Assessment (valutazione del rischio): definizione.

Tra i servizi più richiesti della nostra agenzia investigativa vi è il Risk Assessment, ovvero la valutazione (probabilistica) del rischio all’interno delle diverse aree aziendali. Gli esperti della nostra divisione Security svolgono accurate investigazioni volte ad individuare i possibili rischi che potrebbero presentarsi all’interno di un’azienda, in modo da permettere agli imprenditori di adottare opportune misure di prevenzione e di eliminazione del pericolo.

Vuoi conoscere maggiori dettagli sulla valutazione del rischio aziendale? Leggi il seguente approfondimento: “Security: che cos’è il Risk Assessment aziendale“.

Questa particolare operazione si articola in 5 fasi ben distinte. Vediamo di seguito quali sono.

1) Individuazione ed analisi dei principali processi aziendali.

Durante la prima fase del Risk Assessment è volta all’individuazione di quell’insieme di attività (ovvero processi), svolte all’interno dell’azienda, che trasformano le risorse in un prodotto finale. La valutazione del rischio mira ad identificare quei processi che presentano un potenziale pericolo per chi opera all’interno dell’azienda e per l’azienda stessa.

2) Identificazione dei rischi all’interno dell’azienda.

Questa particolare fase si configura nella raccolta di informazioni inerenti ai rischi aziendali. Le informazioni possono essere raccolte nei seguenti modi:

  • interviste ai vertici ed ai principali esponenti dell’azienda;
  • incontri con gruppi di persone appartenenti a diversi livelli aziendali. Tali incontri permettono il confronto delle opinioni dei vari gruppi;
  • questionari da somministrare ai lavoratori: le domande, se adeguatamente elaborate, permettono una valutazione approfondita del rischio aziendale.

3) Valutazione quantitativa del rischio (risk scoring).

Dopo aver individuato i potenziali rischi dei diversi processi aziendali, è necessario determinarne il livello di gravità e la probabilità che si concretino, procedendo dunque alla quantificazione del rischio.

In questa particolare fase viene individuato anche il rischio accettabile, ovvero quel rischio giustificato in quanto i costi o la complessità necessari ad attuare efficaci contromisure sarebbero troppo alti rispetto alle previsioni del danno.

4) Valutazione qualitativa del rischio.

Questa particolare valutazione è basata sulla definizione, in valori numerici, di classi o livelli convenzionali riguardanti i valori delle probabilità che il danno si concreti e la gravità del danno atteso. In base al rapporto tra la probabilità ed il danno è possibile valutare la qualità del rischio e classificarlo nel seguente modo:

  • Rischio molto alto
  • Rischio alto
  • Rischio medio
  • Rischio basso (che generalmente corrisponde al rischio accettabile)

5) Mappatura dei rischi aziendali.

L’obiettivo della mappatura è quello di fornire una chiara ed immediata rappresentazione dei rischi aziendali, in modo di permettere all’azienda di definire le modalità di intervento per mitigare o eliminare il rischio.

In seguito all’operazione di Risk Assessment, gli esperti della nostra agenzia investigativa non si limitano a presentare la mappatura dei rischi aziendali, ma forniscono alle aziende Clienti dei suggerimenti utili a stabilire le misure necessarie a ridurre il rischio.

Perché la valutazione del rischio è fondamentale per le aziende.

Tutte le aziende, secondo la norma ISO 9001, devono effettuare una valutazione del rischio in modo da garantire la completa sicurezza ai propri lavoratori. Il Risk Assessment non determina soltanto i rischi per chi opera all’interno dell’azienda: è possibile individuare i rischi legati a tutti i processi aziendali, da quello strategico a quello di gestione delle informazioni digitali.

Al fine di mantenere costante il livello di sicurezza nonché individuare la sussistenza di nuovi rischi (e le relative strategie per mitigarli o eliminarli), è necessario effettuare il Risk Assessment non una tantum, bensì regolarmente.

Solamente degli esperti di Security e delle normative in vigore, come i professionisti della nostra agenzia investigativa, possono ultimare una corretta valutazione dei rischi aziendali.

Contattaci pure al numero verde 800 400 480 o compila il modulo di contatto presente sul nostro sito per richiedere la nostra operazione di Risk Assessment. Saremo lieti di fornirti una consulenza preliminare completamente gratuita ed un servizio completamente personalizzato per la tua azienda.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *