Travel Security: che cos’è e in quale contesto è necessaria.

9 Nov , 2018 Security

Travel Security: che cos’è e in quale contesto è necessaria.

Che cos’è la Travel Security e perché è fondamentale per un’azienda i cui lavoratori effettuano trasferte.


Definizione e significato di Travel Security.

I lavoratori della tua azienda effettuano trasferte nei Paesi esteri? Allora saprai bene che devi garantire ai tuoi dipendenti la massima sicurezza, proteggendoli dai rischi che possono incorrere durante i viaggi di lavoro. Per individuare le situazioni a rischio in un determinato Paese e le misure necessarie a proteggere i soggetti in trasferta è necessario rivolgersi a degli esperti di Security, come i professionisti della nostra agenzia investigativa.

Inside Agency offre alle aziende Clienti il servizio di Travel Security, che prevede lo svolgimento di particolari investigazioni a completo supporto della pianificazione delle trasferte aziendali.

La Travel Security (letteralmente: “sicurezza di viaggio”) consente ai lavoratori in trasferta di spostarsi in sicurezza e di evitare opportunamente le situazioni di pericolo, grazie alla scheda di valutazione del rischio redatta dai nostri esperti.

Travel Security: quali sono le situazioni a rischio durante le trasferte aziendali.

I dipendenti in trasferta possono incorrere in molteplici situazioni che potrebbero mettere in pericolo la propria incolumità, specialmente se il lavoro prevede spostamenti in Paesi ad alto rischio geopolitico.

Ecco di seguito qualche esempio:

  • Malattie: viaggiare in determinati Paesi può esporre i lavoratori ad epidemie, emergenze sanitarie, patologie infettive anche gravi. È dunque necessario conoscere precisamente dove sia presente il rischio di malattie ed agire preventivamente con adeguate misure di profilassi.
  • Calamità naturali: alcuni Paesi sono fortemente predisposti a rischio sismico, vulcanico, idrogeologico.

travel security rischio in trasferta

  • Terrorismo: gli esperti di Travel Security della nostra agenzia investigativa esaminano le tendenze del terrorismo internazionale, individuando le aree a rischio di attentati e le misure di protezione più adeguate.
  • Avvenimenti politici ed eventi bellici, tra cui colpi di Stato, insurrezioni, sovversioni politiche, i quali possono mettere in serio pericolo i lavoratori in trasferta.
  • Pirateria marittima: il fenomeno della pirateria è sempre più comune a livello internazionale. In caso di trasferte via mare, è necessario individuare quali sono le aree più a rischio ed adottare misure idonee a prevenire rapimenti, dirottamenti e furti.
  • Criminalità: i nostri professionisti informano le aziende Clienti sul tasso di criminalità (comune, di stampo mafioso ed organizzata) relativo alle mete delle trasferte.

Durante gli spostamenti è inoltre necessario conoscere la normativa in materia di immigrazione del Paese oggetto di trasferta, ed adeguarsi scrupolosamente ad essa.

La Travel Security e il dovere di protezione aziendale.

Il datore di lavoro, in caso di trasferta dei dipendenti, è obbligato legalmente ad informarsi riguardo il rischio che i lavoratori possono incorrere in determinati Paesi ed adottare le misure necessarie a proteggere la loro incolumità.

Nello specifico, il dovere di protezione impone a persone fisiche ed organizzazioni di agire con prudenza e vigilanza nei confronti di terzi, in modo da scongiurare qualsiasi danno o rischio prevedibile.

In Italia, per ottemperare al decreto legislativo 81/2008 in materia di sicurezza sul lavoro, il datore è tenuto ad osservare due particolari compiti:

  • informare tutti i dipendenti che si spostano all’estero per motivi lavorativi mediante schede di valutazione del rischio e vademecum riguardanti i pericoli che si possono incorrere nella meta della trasferta. I documenti devono essere aggiornati alla data più vicina alla partenza;
  • offrire ai dipendenti opportuni corsi di formazione mirati a fornire le linee guida necessarie a ridurre ai minimi termini l’esposizione ai rischi.

 Conclusioni.

Le aziende sono, per legge, tenute a proteggere i propri dipendenti in qualsiasi contesto lavorativo. Il servizio di Travel Security è dunque indispensabile per proteggere i lavoratori in trasferta e garantirgli la massima protezione.

Se la tua azienda ha bisogno di un accurato servizio di Travel Security, contattaci pure al numero verde 800 400 480 oppure compila il modulo di contatto. Saremo lieti di offrirti una consulenza preliminare completamente gratuita ed un servizio personalizzato a seconda delle tue esigenze.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *