Tutela della proprietà intellettuale: come applicarla con efficacia

27 Lug , 2019 Case History

Tutela della proprietà intellettuale: come applicarla con efficacia

La tutela della proprietà intellettuale e industriale è uno degli aspetti che maggiormente preoccupano le aziende e i professionisti in generale che necessitano di difendere il proprio operato frutto di ingegno umano, sia che esso consista in brevetti, marchi depositati o diritti d’autore, mobilitando di conseguenza i soggetti lesi nei propri diritti nel ricorrere ai ripari, attraverso indagini sulla concorrenza o sui propri dipendenti e con strategie di controspionaggio industriale. Infatti, nel momento in cui soggetti terzi o non autorizzati dai titolari della proprietà intellettuale utilizzano un nome, un prodotto o altro contenuto meritevole di tutela in tal senso a proprio vantaggio, commettono un’infrazione e danneggiano il legittimo proprietario, arricchendosi di fatto alle sue spalle e sul lavoro da lui compiuto. Un esempio dei più classici è quello della merce contraffatta, ovvero una riproduzione indebita di un bene di consumo (tipicamente capi di abbigliamento e accessori) che danneggia il produttore originale con una mancata vendita; un fenomeno che ha peraltro visto una crescita negli ultimi anni, anche a seguito di una non sempre regolamentata crescita dei paesi orientali, i quali immettono nei mercati italiani ed europei prodotti che non rispettano le normative internazionali. Altri modi in cui si ha la lesione dei diritti di proprietà intellettuale possono essere l’utilizzo o l’alterazione di marchi e/o segni distintivi di prodotti e opere di ingegno. I soggetti coinvolti in questo tipo di pratiche possono provenire non solo esterni all’azienda, ma anche dal suo interno, essendo sicuramente più facile per un socio infedele accedere a segreti aziendali e portarli all’esterno. In ogni caso, non sono situazioni per le quali risulta facile individuare un colpevole o che vedono coinvolto il singolo soggetto, e nel momento in cui si agisce solamente a valle del problema, ad esempio in caso di merce contraffatta rifacendosi sul solo rivenditore finale, si potrebbe non avere una soluzione definitiva al problema. È bene invece richiedere la consulenza investigativa di professionisti del settore, per indagare con competenza e attuare delle strategie difensive vincenti.

Case history: tutela della proprietà intellettuale

L’agenzia di investigazione Inside veniva contattata da un’azienda leader nella produzione e nella commercializzazione di borse in pelle. Il nostro cliente lamentava un utilizzo illecito della sua proprietà intellettuale da parte di terzi, in quanto ritiene che alcuni negozi della zona abbiano messo in esposizione nelle vetrine una versione contraffatta di un proprio prestigioso prodotto; una situazione di lecita insofferenza da parte dell’azienda, in quanto vedeva altri soggetti arricchirsi alle spalle di un proprio lavoro, e che legittima azioni a tutela della proprietà intellettuale. Il cliente ci chiedeva dunque di raccogliere le prove necessarie per evidenziare in sede giudiziaria questi comportamenti illeciti, individuando le identità dei negozianti rei di aver commercializzato un prodotto contraffatto, e di conseguenza non concesso dal titolare del diritto d’autore, e di tutti gli altri soggetti coinvolti nella produzione e nella gestione logistica di tale merce.

Indagini per tutela della proprietà intellettuale

Attraverso i propri consulenti investigativi, Inside metteva a punto un’indagine investigativa finalizzata alla ricerca di elementi utili ad identificare ogni soggetto coinvolto in un’attività illegale complessa e articolata quale è la vendita di merce contraffatta. Le nostre procedure non hanno infatti riguardato solamente i rivenditori finali del prodotto, ma anche le altre persone coinvolte nel processo di commercializzazione, i soggetti che si sono dedicati alla produzione delle repliche della borsa protetta da copyright, e ogni individuo che abbia contribuito alla divulgazione delle informazioni segrete industriali, quali dati tecnici, caratteristiche qualitative, processi produttivi e altro inerenti alla realizzazione del prodotto originale. In seguito a quanto è risultato dalla nostra attività di investigazione, si è ritenuto necessario l’intervento delle autorità competenti in materia per svolgere gli adempimenti del caso, e così abbiamo coinvolto nel caso chi di dovere.

Applicazione della tutela della proprietà intellettuale

L’intervento investigativo di Inside ha dunque permesso di risolvere la situazione: le autorità competenti hanno infatti provveduto a un immediato sequestro della merce contraffatta dai negozi dove veniva liberamente venduta, nonché dagli immobili in cui veniva stoccata e prodotta; parallelamente, tutti i soggetti coinvolti nella violazione della proprietà intellettuale del cliente sono stati segnalati alla Procura della Repubblica.

Avete motivo di sospettare che qualche soggetto non autorizzato abbia sfruttato il vostro operato per un guadagno illecito? Rivolgetevi a Inside per avviare delle attività di investigazione a tutela della proprietà intellettuale!

, ,


Desideri ricevere una consulenza gratuita o un preventivo senza impegno su questo argomento?
CONTATTACI SUBITO:


Servizi Correlati